Nuova botte di legno in castagno per vaso da fiori - oliato

39,90 € *

Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

Disponibile

Diametro:

Ruote:

Manici:

Foro di scolo:

  • IT-KA-H-3030-OE
Fioriera per interni o esterni. Articolo realizzato in legno di castagno non trattato,... altro
Informazione prodotto "Nuova botte di legno in castagno per vaso da fiori - oliato"

Fioriera per interni o esterni. Articolo realizzato in legno di castagno non trattato, disponibile in diverse dimensioni. Le botti sono state prodotte a mano in diverse parti d'Europa, con materiali 100% naturali ed ecologici con il certificato FSC a livello europeo. Il legno è lucido e le doghe sono accuratamente fissate per dare un effetto decorativo completamente soddisfacente.

Caratteristiche

Materiale: legno di castagno massiccio
Trattamento: legno oliato e trattato

Dimensioni

DIAMETRO ALTEZZA PESO
30 cm 30 cm 3,8 kg
40 cm 35 cm 6,8 kg
50 cm 40 cm 10,3 kg
60 cm 40 cm 13,8 kg

Accessori

Nel caso in cui si desideri utilizzare l'intera botte come contenitore per fiori o piante, è necessario sapere che Temesso offre esattamente gli stessi accessori disponibili per le botti dimezzate, utilizzate anche come laghetti. Tra i diversi accessori disponibili è possibile scegliere tra anelli (maniglie) su entrambi i lati, ruote nella parte inferiore o fori di drenaggio. Puoi trovare tutto sulla  la nostra selezione di accessori in "Accessori"

Consegli per la cura

Le caratteristiche del castagno sono simili a quelle di tutti i legni, si espande con l'umidità e si restringe quando si asciuga. Per quanto riguarda l'uso di questo tipo di legno per la decorazione del giardino, di solito è un legno secco in modo tale che, se è pieno d'acqua, il legno può espandersi rapidamente. Prestare particolare attenzione nel caso in cui la botte sia piena d'acqua e fuoriesca, poiché l'acqua che scorre attraverso le pareti esterne può reagire con l'acido tannico e creare una macchia temporanea sui pavimenti. 

Legno di castagno e legno di quercia

Le botti di castagno erano usate in precedenza - proprio come le botti di rovere - solo per lo stoccaggio del cibo. Nelle botti di rovere vi era il vino, poiché la quercia, grazie alla sua acidità tannica, rendeva il vino migliore e più duraturo. Nel caso del castagno non era possibile impiegarlo per la viticoltura, perché l'acido tannico di questo legname è troppo intenso. Tuttavia il castagno era molto usato in generale per lo stoccaggio degli alimenti. Il pesce e le verdure in salamoia venivano trasportati in barili di castagno rivestiti di cera e usati come contenitori per la conservazione.  Allo stesso tempo è molto più leggero della quercia, il che rende più facile la lavorazione. Il legno di quercia ha una crescita molto lenta, quindi ci vogliono 15 anni perché abbia uno spessore adeguato, mentre il legno di castagno ha bisogno solo di 5 anni. Un fatto che abbassa notevolmente i costi di produzione e, sebbene il suo processo di crescita sia più veloce, è ancora un legno robusto con una lunga durata.

 

Link correlati a "Nuova botte di legno in castagno per vaso da fiori - oliato"
Leggere, scrivere e discutere recensioni... altro
Valutazione cliente per "Nuova botte di legno in castagno per vaso da fiori - oliato"
Scrivi una valutazione
Le valutazioni vengono attivate dopo la verifica.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Visto