Botte di castagno oliata

109,90 € *

Prezzi incl. IVA più spese di spedizione

Disponibile

Capacità:

Copertura:

  • IT-KA-100-O-OE
Perché i serbatoi d'acqua dovrebbero sempre essere fatti di plastica? Vi offriamo una botte... altro
Informazione prodotto "Botte di castagno oliata"

Perché i serbatoi d'acqua dovrebbero sempre essere fatti di plastica?

Vi offriamo una botte in legno massiccio come serbatoio per l'acqua piovana, con una capacità di 225 litri. Usarlo come serbatoio per l'acqua è la cosa migliore che puoi fare per mantenere l'impermeabilità della botte. Contenendo acqua all'interno, il legno rimane idratato, si espande e mantiene il suo stato originale. Abbiamo due possibilità: la botte aperta o quella aperta con il coperchio corrispettivo. Il coperchio ha un manico fatto di materiale plastico, esteticamente come le corde di canapa, ma essendo un materiale parzialmente plastico è resiste perfettamente alle temperature fredde, soprattutto in inverno in giardino.

Caratteristiche

Materiale: legno di castagno massiccio
Trattamento: legno oliato e anelli zincati

Dimensioni

CAPACITÀ DIAMETRO SUPERIORE ALTEZZA     SPESSORE          PESO
100 litri 53 cm 79 cm 22 mm 17 Kg
150 litri 62 cm 84 cm 22 mm 28 Kg


Consigli per la cura

Le caratteristiche del castagno sono simili a quelle di tutti i legni, si espande con l'umidità e si restringe quando si asciuga. Per quanto riguarda l'uso di questo tipo di legno per la decorazione del giardino, di solito è un legno secco in modo tale che, se è pieno d'acqua, il legno può espandersi rapidamente. Prestare particolare attenzione nel caso in cui la botte sia piena d'acqua e fuoriesca, poiché l'acqua che scorre attraverso le pareti esterne può reagire con l'acido tannico e creare una macchia temporanea sui pavimenti. 

Legno di castagno e legno di quercia

Le botti di castagno erano usate in precedenza - proprio come le botti di rovere - solo per lo stoccaggio del cibo. Nelle botti di rovere vi era il vino, poiché la quercia, grazie alla sua acidità tannica, rendeva il vino migliore e più duraturo. Nel caso del castagno non era possibile impiegarlo per la viticoltura, perché l'acido tannico di questo legname è troppo intenso. Tuttavia il castagno era molto usato in generale per lo stoccaggio degli alimenti. Il pesce e le verdure in salamoia venivano trasportati in barili di castagno rivestiti di cera e usati come contenitori per la conservazione.  Allo stesso tempo è molto più leggero della quercia, il che rende più facile la lavorazione. Il legno di quercia ha una crescita molto lenta, quindi ci vogliono 15 anni perché abbia uno spessore adeguato, mentre il legno di castagno ha bisogno solo di 5 anni. Un fatto che abbassa notevolmente i costi di produzione e, sebbene il suo processo di crescita sia più veloce, è ancora un legno robusto con una lunga durata.

 

Link correlati a "Botte di castagno oliata"
Leggere, scrivere e discutere recensioni... altro
Valutazione cliente per "Botte di castagno oliata"
Scrivi una valutazione
Le valutazioni vengono attivate dopo la verifica.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Visto